giovedì 25 marzo 2010

Un pò di fatti miei

Ci sono parecchie cose da dire, se mi ci voglio applicare...e mi ci applico, stamattina mi ci applico di brutto perchè da un lato vorrei rinfrescarmi ed uscire a fare due passi mentre dall'altro so che devo mettermi a correggere i capitoli del mio libro e devo assolutamente lavarmi i capelli che dal rosso sembrano essere passati al mogano (bleah, quando vado in moto qst è il risultato)...la costante resta che Marco oggi ha la giornata lunga e non lo vedrò che per pochi minuti se il direttore della pizzeria gli concederà lo spacco, altrimenti direttamente domani sera alle 19.30 ufffffff...Cmq...Ieri ho acceso la quinta sigaretta (non ho mai aspirato) e dopo il primo tiro l'ho buttata e regalato il pacchetto e l'accendino a Giusy...ho deciso che no, non faceva per me quel sapore, quel fumo, quella trepidazione che mi prendeva quando poi mi sedevo a tavola con i miei e quando uscivo con Marco che, sapevo bene, non era assolutamente d'accordo e aspettava il momento della mia presa di coscienza prima di inculcarmela, la presa di coscienza...Ho voluto decidere da sola e l'ho fatto!
Eravamo dal dentista ed erano giorni che mi stava ritornando la takicardia, giorni che non mi sentivo + a mio agio con quel pacchetto di sigarette da nascondere...no, non faceva parte di me e della mia integrità. Bene, l'ho mandato a farsi benedire!!!
Poi la sera sono uscita col mio amore e gli ho raccontato tutto, e mi ha risposto che se avessi deciso di continuare lui ne avrebbe sofferto molto. Marco mi ha stupita molto, in questa situazione: fin dall'inizio mi ha lasciato libera scelta mettendo cmq in evidenza cosa ne pensava, eppure è rimasto ad osservare in silenzio, senza imporre le cose per il mio bene, ha aspettato che io mi decidessi a fare cos'era meglio per me. Conoscendolo, sono sicura che se avessi continuato lui avrebbe reagito, ma fortunatamente ho messo la parola fine prima che la situazione degenerasse!!!
Poi poi poi vediamo...mmm...sono riuscita a correggere il capitolo I!!!Non mi illudo che questo momento di "carta bianca" sia finito ma almeno i miei sforzi sono stati premiati...mediamente impiego 2 mesi per scrivere dai 4 ai 5 capitoli e per correggerli ci metto tanto un giorno solo quanto anche una quindicina però due mesi sul primo xkè m sn bloccata sn stati ESTENUANTIIIII!
L'aver completato il capitolo mi ha lasciata contenta, ma anche un pò in angoscia per gli altri 4 difficili capitoli che ho ancora da correggere...gli altri 25 saranno una passeggiata, conosco il mio libro, ma i primi cinque mi tortureranno...e vabè...
C'è anche dell'altro, e cioè che una mia amica mi ha delusa e mi ha fatta molto riflettere sull'amicizia (vedi qlk post precedente)... Eravamo al bar e lei ha portato cn sè una ragazzetta di 18 anni, sua compagna di classe alla scuola serale, spocchiosa e al contempo ingnorante che in pochi minuti si è resa ridicola e antipatica di fronte al mio gruppetto maleassortito di amici e conoscenti.
Ha offeso Giusy, insinuando gratuitamente che fosse una poco-di-buono, guardava tutti dall'alto in basso con superiorità perchè lei è la fidanzata di un neomelodico (ahahhahahaha vergogna) e cosa peggiore di tutte, quando l'amica in questione l'ha invitata alla sua festa di compleanno, la ragazzina (la chiamerei ragazzina anche se fosse più grande di me) in tutta risposta le ha detto che se fosse stata una festa di lusso allora sarebbe enuta perchè altrimenti col suo vestitino rosso sarebbe stata fuori posto...E lo ha ripetuto, lo ha ripetuto almeno 3 o 4 volte e la mia amica, invece di difendersi, acconsentiva...
Mi sono intromessa e ho detto che avrebbe fatto bene a mettersi jeans e maglietta xkè nn siamo a Holliwood!
Bè, naturalmente avrei voluto dire ben altro, molto altro, ma mi sono limitata a questo perchè sapevo che me ne sarei andata presto e non volevo alimentare discussioni..ho voluto essere educata!
Il grn dopo, io e i soliti compresa la mia amica, ci siamo ritrovati al bar e a momenti la suddetta amica si è alterata perchè abbiamo preso in antipatia la sua nuova amica....
Poco altro c'è da dire, volevo mangiarmela tanto mi sono alterata e mi sono alterata perchè io non avevo nulla da spartire con la piccola-ignorante -della-lungua-italiana e se aevo parlato l'avevo fatto per difendere lei! VI RENDETE CONTO?Io la difendo e lei si offende perchè abbiamo preso in antipatia la sua amica spokkiosa! MA DEVO FORSE VOMITARE?
Ok, anche questo argomento lascia il tempo che trova, passiamo quindi alla solita fobia scolare, la mia persecuzione...
Ho ricevuto stamattina il benestare della scuola alla mia richiesta di partecipare all'esame di maturità come privatista anche se l'ho ricevuto il giorno 25 marzo alle ore 10.40 e all'interno l'appuntamento che mi davano per recarmi a scuola era il giorno 25 marzo alle ore 10.00. Una vergogna direi per le Poste Italiane...Cmq per farla breve, mi sono dovuta appellare a tutto quanto il mio coraggio per aprire quelle cartacce ed è inutile dire quanto mi sia sentita e mi senta scossa...la mia richiesta è stata accettata, non mi sono presentata all'appuntamento e anche se avessi voluto non avrei potuto perchè tt i documenti richiesti non ce li avevo, e non contenti hanno provato a kiamarmi, a casa e sul cellulare...e non ho risposto...
Tensione tensione tensione...
Ovunque mi volti c'è lei...
Prima di chiudere, per rilassare un pò il mio povero stomaco, voglio ricordare di quanto è stata bella ed estremamente semplice la mia serata di ieri: amore ha finito di lavorare e siamo usciti verso le 19.30 con il motorino...abbiamo girato un pò e parlato tanto, ci siamo detti cose tenere e abbiamo scherzato come sempre, siamo andati a giocare una bolletta, ci siamo fermati a sedere su un muretto per un quarto d'ora e poi siamo andati al bar sul corso e lì abbiamo guardato spezzoni dl partite che trasmettevanoi, sorseggiando tassoni e cocacola...
La sua presenza, il suo odore, la sicurezza che emana la sua persona mi hanno fatta stare benissimo...Era stanchissimo a causa dl lavoro, avea gli occhi cerchiati e siamo tornati abbastanza presto, ma sono stata supercontenta della sua compagnia, come sempre...quando lui c'è, non mi manca niente, sono completa anche io...

2 commenti:

  1. Ciao.
    Perchè non avrei dovuto pubblicare il tuo commento?! L'ho apprezzato molto e ti do perfettamente ragione. Il motivo dei 47 kili?! non lo so, forse questo post può raccontarti qualcosa:
    http://lovelydestruction.blogspot.com/2010/02/effettoplacebo-37.html

    A volte devi toccare il fondo per trovare la forza di rialzarti.
    Comunque puoi passare e commentare quando vuoi, grazie ancora di aver letto il mio post e di esserti interessanta a me.
    Bye.

    RispondiElimina
  2. mi interesserò ancora.... :D

    RispondiElimina

Grazie di aver lasciato il tuo commento...