mercoledì 17 marzo 2010

Lunga giornata...

E dopo un sacco di tempo torna un pò di tristezza...
Ho provato a combatterla tutto il giorno, ma alla fine non c'è stato niente da fare: bar, amici, pc, casa, non c'è stato niente da fare.
Sono triste xkè il beneamato aumento non è arrivato, perchè x imparare vicino al forno a legna non bastano gli 8 turni che copri a settimana e quindi dovrai andare in un'altra pizzeria, senza essere pagato, ogni volta che avrai un pò di tempo libero, ed io...io cosa farò?
Io ho bisogno di te...
Già ti vedo poco, mi stavo abituando a questi orari, ma se anche quelle poche ore che hai per me le impiegherai x il lavoro allora non ti vedrò più!
Hai ragione a dire che se vogliamo sposarci sono questi i sacrifici veri che vanno fatti, ma costano tanto e il cuore mi fa male...finisco io a mettermi a letto senza rialzarmi e sn contenta che sul blog ci vieni raramente così non puoi leggere queste parole, non puoi leggere che sto male senza di te, che non riesco a respirare quando non ci sei...
Le giornate lunghe come queste le detesto, sono infinite e senza il tuo odore...
Queste sono giornate senza sapore in cui ti sento distante e dopo aver fatto l'amore con te questo nervosismo non mi piace, questi problemi non li riesco ad afforntare, li odio...Mi sento indifesa, è una cosa passeggera ma mi sento così ugualmente, domani starò meglio xkè è un periodo felice, ma adesso sto così e il nodo in gola che giorni fa sentivo lontano è ricomparso e mi vuole strozzare, e neanche sentire la tua voce al telefono mi fa stare meglio perchè sei preso dai tuoi problemi, sei nervoso e sfiduciato, senza soldi e solo speranze...

E stasera non so se di speranze si vive...

4 commenti:

  1. Bè , di speranze non si muore.

    RispondiElimina
  2. A volte anche io ho questi pensieri.. soprattutto quando mi scontro con la difficoltà di trovare un lavoro....PAGATO

    RispondiElimina
  3. Eh, sì...un lavoro pagato ormai è dientata un'utopia...come quasi tutto, del resto!

    RispondiElimina

Grazie di aver lasciato il tuo commento...